aprile 2020

Quando si pensa al birdwatching (termine inglese che significa “osservazione degli uccelli”) l’associazione più comune che viene fatta è quella di un’attività all’aria aperta che viene svolta in ambienti naturali ed incontaminati.  Tuttavia anche le nostre città, con la loro struttura frammentata ed eterogenea, costituiscono quello che viene definito “ecosistema urbano”: le specie presenti, a volte visibili anche dal balcone della propria casa, spesso risultano inaspettate se non addirittura sconosciute agli stessi cittadini. Negli ultimi anni si è assistito quindi ad una diffusione del birdwatching urbano, perché questa attività